Menu Principale

Chiudi Chi Sono - Dove sono ?

Chiudi Comperare o Adottare ?

Chiudi Crudeltà Umana

Chiudi Le Loro Storie

Chiudi Normative e leggi vigenti

Chiudi Poesie per Loro

Chiudi Pronto Soccorso

Chiudi S.O.S. Animali

Chiudi Un Paese che esiste

Chiudi Yorkshire Terrier

NewsLetters
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, puoi iscriverti alla nostra Newsletter.
Captcha
Ricopia il codice :
Ricordarli Sempre

CIMITERO Virtuale

Le sue Domande

Preghiere del Cane

Traduction Language
Pubblicità
Vota Questo Sito !

Siti - Amici !

LegaNord Latisana
anclignano
anclignano
pertegada calcio
atletico Pertegada

 

Slide - JPG GallerY

Ricerca



Webmaster - Contact
Sondaggio
cosa pensi del Sito ?
 
Eccellente !
Ottimo
Medio
Boh.....
C'è di Meglio
Risultati
Visite

   visitatori

   visitatori online

Parliamoci
Calendario
Comment TagBoard
Scrivi un commento
Blog - Animali e ambiente

Animali e ambiente

Via cartelli e divieti: su argine e parchi libero accesso ai cani  -  da valvasev

via-cartelli-e-divieti-su-argine-e-parchi Una delibera di giunta cancella 10 anni di limitazioni a Latisana Ma il Comune intensificherà i controlli con la polizia locale

LATISANA. Dall’annuncio, qualche mese fa, alla delibera della giunta comunale di mercoledì: accesso consentito ai cani sulla passeggiata dell’argine, ma anche in parchi e giardini pubblici.

Una rivoluzione quella votata in settimana dall’esecutivo e che dà il via libera alla rimozione dei divieti presenti da oltre 10 anni per impedire l’ingresso degli amici a quattro zampe, anche se tenuti al guinzaglio, nelle aree verdi cittadine e sull’intera passeggiata, da via Sottopovolo al parco Gaspari. «Con la legge del 2012 sul benessere e la tutela degli animali d’affezione, la Regione ha innovato la materia, prevedendo la libera circolazione dei cani nelle aree pubbliche, compresi i parchi e i giardini, mantenendo un divieto di accesso solo nelle aree dotate di giochi per bambini», ci illustra la decisione della giunta il sindaco di Latisana, Daniele Galizio. «Anche l’amministrazione comunale ha reputato fosse il caso di aggiornare i provvedimenti di divieto vigenti, regolamentando l’accesso dei cani sulla passeggiata dell’argine del fiume Tagliamento e nei parchi pubblici cittadini».

Come? Lo spiega in quattro punti il testo della delibera, introducendo l’obbligo di condurre i cani al guinzaglio (e nei casi previsti dalla normativa anche di museruola) in tutte le aree pubbliche, in particolare nei parchi e, per chiunque conduca un cane in ambito urbano, l’obbligo di raccogliere le deiezioni dell’animale e di portare con sé strumenti idonei alla raccolta delle stesse. Nei prossimo giorni il personale del Comune provvederà alla rimozione degli attuali segnali di divieto e all’istituzione del divieto di accesso ai quattro zampe limitatamente alle aree destinate ai giochi per bambini.

Se da più di 10 anni parchi, giardini e argine, a Latisana, sono stati interdetti ai cani è perché, come sempre, le colpe di pochi incivili ricadono su tutti. E se la stragrande maggioranza raccoglie le deiezioni dei propri animali, c’è ancora chi nel totale disinteresse del bene altrui e comune si “dimentica” di pulire dove il cane sporca.

Ma attenzione, nessun permissivismo, annuncia il Comune: tolti i divieti di accesso ci sarà un intensificarsi dei controlli da parte della polizia locale, per verificare che tutti i cani in passeggiata siano “dotati” di guinzaglio e di sacchetti e per una verifica delle tante bestiole abituate a passeggiare da sole e quindi a sporcare senza che dietro ci sia un padrone educato a raccogliere.

FONTE: MessaggeroVeneto - 26 Marzo 2017


Pubblicato il 30/03/2017 @ 16:11  
Tutti i Post  Anteprima di stampa  Stampa pagina 


Commenti


Nessuno ha lasciato un commento.
Diventa il primo a farlo!

Rubriche

ChiudiAnimali e ambiente

ChiudiNormative leggi-disposizioni

ChiudiPonte dell'Arcobaleno


Ultimi post sul Blog
Archivi
05-2017 Giugno 2017 07-2017
L M M G V S D
      01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
Notiziario - Comunicati

Il sito e ancora attivo Lia, anche se ci sono stati alcuni problemi nel periodo estivo tra ferie, ed incidenti vari, ho raccolto diverse pagine da inserire nel Cimitero Virtuale da voi Uploadate, ho risposto anche a tutti in base alle e.mail da voi inviate, ma solo da pocchi ho avuto risposte, o avete sbagliato a digitare la vostra e.mail, o e successo qualche errore a livello di server, e non può essere colpa mia. comunque non faccio pagine su falsi dati.
inviami il nome del cane. - Al momento ho in lista i seguenti cani  e vari: -  - Astrid - Dody - edith - Kriss - Max - Maya - Lillo - Pippy - chicco.
Se non cè tra questi: inviami il tutto e cercherò di preparare quanto prima, da alcuni sto aspettando ancora risposta di conferma.
Ciao!
Severino
Appena trovo un pò di tempo cercherò di fare anche le pagine cui non ho ricevuto conferma !!!

Logo TV animalista

Organizzazione Internazionale Protezione Animali
 
^ Torna in alto ^